giovedì 15 dicembre 2016

RIDICOLA BOSCHI: IL SUO PROBLEMA? HA MANDATO UNA CIRCOLARE A TUTTI I DIPENDENTI: “ECCO COME MI DOVETE CHIAMARE”


Può sembrare incredibile, ma all’interno dei palazzi del potere Laura Boldrini docet. Fa scuola, tendenza, moda. Fate voi. E non sugli ultimi arrivati, ma addirittura su chi sta a Palazzo Chigi. Scrive oggi il quotidiano “La Verità” che nientemeno che Maria Elena Boschi da oggi sia da annoverarsi fra le truppe della presidente della Camera. Gli alti papaveri della Presidenza del Consiglio, nelle scorse ore, hanno infatti ricevuto una quantomeno singolare comunicazione. La circolare dispone che “tutti gli atti alla firma o in visione al sottosegretario di Stato dovranno essere scritti con la sottoindicata dicitura: ‘la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Onorevole Maria Elena Boschi”.
L'arroganza del Potere...

8 commenti:

  1. Quanta boria...e dire che qualche anno fa era una perfetta sconosciuta.

    RispondiElimina
  2. Quanta boria...e dire che qualche anno fa era una perfetta sconosciuta.

    RispondiElimina
  3. Onorevole!?! Si tratta ormai di un modo di dire invalso più che altro tra loro. Si scambiano vicendevolmente questo appellativo per farsi belli, credendo d indurre in errore l'ascoltatore. I cittadini si sono rotti le balle di usare questo appellativo. Quando vi ricorrono lo fanno sarcasticamente come si fa quando si vuol fare una presa, "non elettrica". Una persona per bene non pretende l'onorabilità, se la cerca.

    RispondiElimina
  4. tanta boria proporzionata alla sua incompetenza....



    RispondiElimina