mercoledì 14 dicembre 2016

DEPUTATO ACCERCHIATO E “ARRESTATO” DAI CITTADINI: A ROMA I PRIMI SEGNALI DI RIBELLIONE DALLA STRAFOTTENZA DEI PARASSITI DELLA POLITOCA

“ARRESTIAMO I POLITICI” – IL CONSIGLIERE COMUNALE DI TORINO OSVALDO NAPOLI È STATO ACCERCHIATO DA UNA CINQUANTINA DI MANIFESTANTI DEL MOVIMENTO DEI FORCONI E “DICHIARATO IN ARRESTO”: “SEI UN DELINQUENTE!” – L’EX PARLAMENTARE PDL E’ STATO AFFERRATO E STRATTONATO – ALLA FINE SE LA DA’ A GAMBE (VIDEO)



I Forconi arrestano Osvaldo Napoli di bigcocomero

13 commenti:

  1. Questo va fatto veramente e su larga scala!

    RispondiElimina
  2. PENSO CHE SI AVVICINANO MOMENTI DI SOMMOSSE POPOLARI, E GIUSTO CHE SI FACCIANO, IL POPOLO E' OPPRESSO DA POLITICI TRUFFATORI E MAGISTRATI CHE LO CONSENTONO, TUTTI QUESTI NON ELETTI, INTRUSI, TRUFFATORI DEL POTERE, VOGLIONO ARRICCHIRSI A TUTTI I COSTI SULLE SPALLE DI CITTADINI GIA' ALLA FAME, SI FANNO LEGGI PER CONTO LORO E RAPINANO IL POPOLO, LA STORIA SI RIPETE COME UN OROLOGIO, I GOVERNI DIMENTICANO LA STORIA, DIVENTANO CATTIVI, NON SI VERGOGNANO, VOGLIONO ARRAFFARE SOLDI, POTERE SENZA CONSENSO, ALLA FINE E' SEMPRE IL POPOLO A VINCERE.

    RispondiElimina
  3. PENSO CHE SI AVVICINANO MOMENTI DI SOMMOSSE POPOLARI, E GIUSTO CHE SI FACCIANO, IL POPOLO E' OPPRESSO DA POLITICI TRUFFATORI E MAGISTRATI CHE LO CONSENTONO, TUTTI QUESTI NON ELETTI, INTRUSI, TRUFFATORI DEL POTERE, VOGLIONO ARRICCHIRSI A TUTTI I COSTI SULLE SPALLE DI CITTADINI GIA' ALLA FAME, SI FANNO LEGGI PER CONTO LORO E RAPINANO IL POPOLO, LA STORIA SI RIPETE COME UN OROLOGIO, I GOVERNI DIMENTICANO LA STORIA, DIVENTANO CATTIVI, NON SI VERGOGNANO, VOGLIONO ARRAFFARE SOLDI, POTERE SENZA CONSENSO, ALLA FINE E' SEMPRE IL POPOLO A VINCERE.

    RispondiElimina
  4. NEANCHE QUELLI GOVERNO BERLUSCONI ERANO COSI STRAFOTTENTI VERSO GLI ITALIANI CHE SI FANNO IN 4 PER PAGARE LE TASSE

    RispondiElimina
  5. voglio vedere la paura sulla sua facccia

    RispondiElimina
  6. DIMISSIONI SUBITO ED ELEZIONI ANTICIPATE con preferenze individuali! MAI PIU' NOMINATI, MAI PIù LISTE E LISTINI BLOCCATI. TUTTI I PARLAMENTARI DEVONO AFFRONTARE L'ELETTORATO SOVRANO!

    RispondiElimina
  7. Colpo di stato i cittadini nel parlamento rai e ministero dell'interno

    RispondiElimina
  8. Questi ancora non hanno realizzato che finisce male se tirano la corda ancora. La gente é esasperata e succederá bordello, com'é giusto che sia.

    RispondiElimina
  9. È anche legittimo farlo dopo la Sentenza della corte di cassazione n. 13001/2016 dell'aprile 2016. Andatela a leggere

    RispondiElimina
  10. Io spero che ci fanno votare il prima possibile ho succederà qualcosa di grosso. Siamo stufi di esser presi per il culo

    RispondiElimina
  11. Quest'anno,Mattarella siamo sicuri che il messaggio di fine anni lo fara' a se stesso e tutti i parlamentari abusivi che covano e fanno affari-loro con l'illegalita'.
    Lo Stato non appartiene più al Popolo Sovrano,abbiamo di fatto una Costituzione sospesa ed un popolo senza una Patria. Felice 2017 Sig.Presidente Mattarella.
    Corrado Armeri LA REPUBBLICA ITALIANA !
    Caro Sig.Presidente Mattarella,si avvicina il giorno del messaggio di fine anno al Popolo Sovrano, certo è difficile pensare il tipo di messaggio, visto che Lei Sig.Presidente, è stato voluto da un presidente del consiglio non eletto dagli italiani e che Lei
    Sig.Presidente , pur non essendo eletto direttamente dagli italiani , abbia nominato a sua volta un presidente del consiglio non votato dagli italiani , proveniente da una squadra di governo bocciata dagli italiani con il referundum. In tutto questo , mi aspetto sicuramente un bel messaggio rivolto ai politici e non certo al Popolo Sovrano, mai stato attore principale in questo periodo, tranne che per il referundum , ma anche lì , pur avendo espresso un parere evidente di bocciatura della classe politica dirigente, se la ritrova ancora al governo,come dire,lo Stato non appartiene più al Popolo Sovrano,abbiamo di fatto una Costituzione sospesa ed un popolo senza una Patria. Felice 2017 Sig.Presidente Mattarella.
    Corrado Armeri

    RispondiElimina